Torre Prendiparte

Un esclusivo riparo

Incastonata nel centro della città, ma ben nascosta da un groviglio di vicoli e strettoie, la Torre dei Prendiparte è una delle poche rimaste – su 100 originariamente presenti nel centro felsineo – e delle pochissime a svettare ancora oltre i tetti, mentre molte altre, capitozzate durante i secoli nel corso di battaglie e faide familiari, sono scomparse all’intero di lussuosi cortili privati o celate all’interno di edifici più recenti.

Da alcuni anni la Torre è diventata un esclusivo riparo (così preferisce definirla il suo proprietario) in cui è possibile soggiornare, con servizio di Bed & Breakfast, organizzazione cocktail, intrattenimenti musicali, cene di gala o incontri informali, visite guidate, feste di compleanno, ma anche colazioni di lavoro e riunioni riservate, il tutto per un numero ridotto di persone, variabile a seconda delle circostanze. A volte si tratta di riunioni per ascoltare arpa e voce narrante, o spinetta e corno francese, oppure degustare prodotti locali allietati da brani dialettali, degustazioni di cioccolata con un attore ad impersonare Carlo V etc.

Naturalmente a volte è richiesta, dalla natura stessa dell’occasione, un’intimità più ristretta, come fidanzamenti o prime notti di nozze, promesse di matrimonio o anniversari, arricchita da cena romantica a lume di candela a cui fa seguito un pernottamento in solitudine. Un regalo unico, indimenticabile, che la coppia può farsi o perché no ricevere come regalo da amici o parenti. E può essere un’azienda a decidere di gratificare uno dei propri migliori collaboratori, premiandolo con una serata in coppia nella torre dei Prendiparte coinvolgendo in questo modo anche il/la partner, meritevole a sua volta di sopportare quotidianamente le tensioni e gli impegni del proprio compagno/a.

Il nostro sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel nostro sito, l'utente accetta al loro utilizzo - Our site use cookies. If you continue to browse, you agree to use them. Info